Chi siamo

Il 17 dicembre ha ufficialmente aperto i battenti il “Laboratorio di Pace e Giustizia fra i popoli” de “L’Antenna Missiomondo”!

L’Associazione non ha lo scopo di lucro e persegue il fine esclusivo della solidarietà sociale, umana, civile e culturale.  In particolare,  l’Associazione  si avvale  in modo  determinante  e prevalente delle prestazioni non occasionali di volontariato attivo (a favore dei soggetti interessati), nella seguente area di intervento: IMPEGNO CIVILE E TUTELA E PROMOZIONE  DEI DIRITTI.

L’ attivazione  nel centro storico della città di Mondovì di un punto informativo sulle tematiche relative alla pace, alla mondialità, alla giustizia fra i popoli e alle missioni diocesane è stato pensato e progettato da un gruppo di persone all’interno degli incontri formativi mensili organizzati dall’Ufficio Missionario della Diocesi di Mondovì  nel periodo tra ottobre 2004  e giugno  2005 presso la casa di Betania a Vicoforte Fiamenga,  e sollecitato dal Vescovo di Mondovì  nel  corso  del  Convegno Missionario tenutosi al Santuario di Vicoforte.

Durante  questi  incontri  ci si è confrontati  con i moltissimi  problemi  che  affliggono  il nostro mondo  e che coinvolgono  l’essere  umano ed il creato: la povertà, la violenza, le guerre, l’ingiustizia sociale, i conflitti, le catastrofi naturali, l’inquinamento.

Ci siamo resi conto che, quando tutto ciò entra nelle nostre case attraverso i “mass media”, le nostre coscienze rimangono  turbate tanto da sentire il bisogno  di fare qualcosa.  Il più delle volte, però, non appena l’immagine  cambia o la notizia esce di scena, anche noi gettiamo nel dimenticatoio – come se i problemi  fossero scomparsi – tutto ciò che poco prima ci aveva sconvolto.

Ecco  perché  si  ritiene  importante   aprire  una  vetrina  nel  centro  di  Mondovì, denominata “LABORATORIO  MISSIONARIO DI PACE E GIUSTIZIA FRA l POPOLI”attraverso la quale fare informazione permanente, che serva da antidoto contro la  troppo facile tentazione della dimenticanza.

L’ Associazione avrà i seguenti scopi:

  1. INFORMAZIONE
  2. FORMAZIONE
  3. AZIONE

Per maggiori informazioni, approfondisci cliccando:

“Mission” dell’Antenna Missiomondo

statuto e atto costitutivo antenna missiomondo


L’inaugurazione

Domenica 18 dicembre 2005  a Mondovì è stato inaugurato

IL LABORATORIO MISSIONARIO DI PACE E GIUSTIZIA FRA I POPOLI

Preannunciato addirittura da una citazione su Avvenire – che ne ha parlato nel numero di domenica scorsa – il 17 dicembre ha ufficialmente aperto i battenti il “Laboratorio di Pace e Giustizia fra i popoli” de “L’Antenna Missiomondo”. Entro Natale, come promesso, per richiamare il valore della sobrietà in un momento in cui più impazza la corsa al consumo. E con una benedizione speciale del Vescovo, il quale – pur non potendo partecipare in prima persona causa impegni precedentemente presi – non ha mancato di inviare un messaggio ai promotori del laboratorio, che dovrebbe costituire il “braccio operativo” del Gruppo Missionario diocesano: «uno spazio vivo – per usare le parole stesse di mons. Pacomio – finestra aperta su un “mondo nuovo” che tutti auspichiamo. Sento il “laboratorio” come un umile e grande avveramento del Magnificat: “gli umili posti sui troni… gli affamati pieni di doni…”». Posto strategicamente proprio nel cuore del centro storico (in via Baruffi), il Laboratorio sarà aperto nelle prossime settimane dal martedì al venerdì (ore 15-19) e al sabato (ore 9-12 e 15-19), grazie alla presenza garantita da un gruppo di volontari. Quali sono i suoi obiettivi? Costituire un punto informativo sulle tematiche della pace e della missionarietà, ma anche sostenere concretamente le attività di chi è impegnato in prima linea su fronti più “caldi”, come i nostri missionari diocesani, attraverso strumenti quali l’Operazione sobrietà (2 euro trattenuti dalla spesa settimanale da destinare in parte all’autofinanziamento dell’Associazione, in parte alle missioni) o la Bancarella dei talenti (un’esposizione permanente di oggetti prodotti da chiunque possieda capacità particolari perchè siano barattati con un’offerta libera da parte di chi li vuole acquistare). Ma non basta lo stretto giro di un articolo per illustrare tutto ciò che bolle in pentola nel Laboratorio. L’invito per chi fosse stuzzicato da questi temi è quello di venire a dare un’occhiata in prima persona durante l’orario di apertura e prendere contatto diretto con questa nuova iniziativa. Per il momento l’Associazione “L’Antenna Missiomondo” intende ringraziare tutti coloro che, con la loro disponibilità, hanno reso possibile aprire il Laboratorio in tempi così rapidi e con risultati già sorprendenti. Un grazie particolare va anche a chi ha partecipato all’inaugurazione – sobria anch’essa: un momento di preghiera presieduto da don Gianni Martino e don Piero Gasco, qualche parola di introduzione e un rinfresco con torte e pizze fatte in casa e, sopratutto, senza Coca-Cola.

Per chi desidera aderire al progetto sobrietà allego il modulo di adesione da presentare al laboratorio nell’orario di apertura.

Comunico che mercoledì 28 dicembre alle ore 20.30 presso la nostra sede  faremo un po’ di formazione per la gestione del laboratorio per le persone disponibili a collaborare. Vi aspettiamo.

Auguri di Buona Natale in sobrietà

Franco Mammola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *